IL NOSTRO METODO
DRY AGING

Dry Aging è l’appellativo moderno del metodo di frollatura naturale che veniva utilizzato in antichità, sfruttando elementi come l’aria, l’umidità e la temperatura. Steak Home riporta tutto questo ai giorni nostri, avvalendosi della tecnologia per far rivivere questo processo in condizioni igienico-sanitarie ottimali, attraverso celle pensate e progettate internamente, facendo così della tradizione un inno alla modernità. Il risultato è l’evoluzione della carne nella frollatura perfetta.

Solo una materia prima accuratamente selezionata può essere adatta a lavorazioni speciali come il nostro Dry Aging e, soprattutto, ogni prodotto richiede le sue tempistiche di invecchiamento.

La nostra Bistecca necessita di un periodo di Dry Aging che varia dalle 2 alle 4 Settimane fino a 8 o più per la “Gran Riserva”.

Grazie a questo studio, Steak Home è oggi in grado di offrire al cliente la possibilità di scegliere la carne in base al grado di maturazione ed apprezzarne le sfumature.

Solo una materia prima accuratamente selezionata può essere adatta a lavorazioni speciali come il nostro Dry Aging e, soprattutto, ogni prodotto richiede le sue tempistiche di invecchiamento.

La nostra Bistecca necessita di un periodo di Dry Aging che varia dalle 2 alle 4 Settimane fino a 8 o più per la “Gran Riserva”.

Grazie a questo studio, Steak Home è oggi in grado di offrire al cliente la possibilità di scegliere la carne in base al grado di maturazione ed apprezzarne le sfumature.

CARNE
E VINO:

mondi diversi,
stesso approccio

I vini prodotti con alcuni tipi di uva hanno una resa più alta se invecchiati per un certo periodo di tempo; ecco che Steak Home, partendo da un’accurata selezione della materia prima, si approccia alla carne con lo stesso metodo, impostando le tempistiche di invecchiamento in base alle caratteristiche del prodotto.

La
BISTECCA
di Steak Home

La
BISTECCA
di Steak Home

In parallelo allo studio sulla perfetta maturazione, è stata portata avanti una ricerca per scegliere allevamenti che producessero bovini di alta qualità, la cui carne fosse anche una delle più adatte per essere “perfezionata” con il nostro metodo Dry Aging artigianale.

La scelta è ricaduta su allevamenti estensivi, dove vengono cresciuti animali che, alimentati in modo specifico, danno vita ad una carne dalla marezzatura così straordinaria che la fa paragonare al pregiatissimo bovino Wagyu o manzo Kobe allevato in Giappone (dove il manzo viene massaggiato e nutrito con grano e birra) e le conferisce uno straordinario sapore. Per questo, più in generale, si potrebbe parlare di “Kobe d’Occidente”.

L’alternanza di parti magre con infiltrazioni di grasso fa sì che, attraverso il processo di Dry Aging, i due tipi di tessuto si fondano perfettamente. In tal modo la carne, perdendo i liquidi, si ammorbidisce nelle fibre e le parti grasse si saldano al muscolo.

Il risultato? Una Bistecca dal sapore speciale, più digeribile, in grado di farsi apprezzare nuovamente anche da chi, per ragioni di intolleranza, se ne era dovuto allontanare.

Prenditi il
TEMPO
per scoprirla

Steak Home - Dry Aging Beef - Serravalle Pistoia - Firenze - Il Sapore del tempo

GUIDA
ALLA
SCELTA

PRIMA
VOLTA
da Steak
Home

?

Il consiglio è quello di scoprire le caratteristiche del Dry Aging procedendo per gradi: iniziare dalla “2 Settimane” è sicuramente la scelta giusta.

COMINCIA DA 2

Steak Home- Firenze - Serravalle - dry aging - 2 settimane

SEMPLICE
È essenziale conoscere la semplicità dell’inizio.

RICOMINCIA DA 4

Steak Home- Firenze - Serravalle - dry aging - 4 settimane

EVOLUTA
Prova l’evoluzione dell’affinamento, solo dopo aver conosciuto la “2 Settimane”.

SCOPRI LA “GRAN RISERVA”

Steak Home- Firenze - Serravalle - dry aging - 8 settimane
Steak Home- Firenze - Serravalle - dry aging - 8 settimane

COMPLESSA
Sperimenta la complessità della “Gran Riserva”, dopo aver provato le altre 2 frollature.